Corso per addetto antincendio

CORSO COMPLETO F-GAS + CERTIFICAZIONE

Corso di formazione del personale FGAS (categoria 1 > 3 kg) – rivolto a tutti coloro che operano nella manutenzione o nella costruzione di impianti che utilizzano gas fluorurati e devono soddisfare le competenze e i requisiti di legge previsti nel REG. UE 2015/2067 e DPR 146/2018 inerente l’obbligatorietà di certificare la persona che manipola i gas fluorurati a effetto serra denominati anche FGAS.

Il corso è indicato per tutti coloro che operano da poco tempo o per coloro che dispongono di una buona base di esperienza operativa, ma sentono la necessità di ripassare i principi teorici e le tecniche corrette di gestione degli impianti prima di eseguire la prova di esame di qualifica. Servizio eseguito in concomitanza della prova di esame per l’ottenimento del Patentino di FGAS.

N.B.: il Regolamento 303/2008 stabilisce che tutti gli operatori che operano con gas fluoranti devono essere certificati (patentini per frigoristi) ed essere iscritti al Registro telematico.

Obiettivi

Obiettivo del corso è formare e qualificare in i partecipanti al corso con esame di qualifica. La certificazione finale sarà emessa da ente accreditato da ACCREDIA.

Destinatari

Il 9 gennaio 2019 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, il D.P.R. n. 146 del 16 novembre 2018, che attua il Regolamento UE 517/2014 sui gas fluorati ad effetto serra e abroga il Regolamento UE 842/2006 e il precedente D.P.R. n.43 del 27/01/2012.

L’esame teorico-pratico di certificazione è indirizzato a:

1) personale addetto a svolgere una o più delle seguenti attività su apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore contenenti taluni gas fluorurati ad effetto serra ai sensi del Regolamento (UE) n. 2015/2067:

  • controllo delle perdite dalle apparecchiature contenenti gas fluorurati a effetto serra in quantità pari o superiori a 5 tonnellate di CO2 equivalente e non contenuti in schiume, a meno che le apparecchiature siano ermeticamente sigillate, etichettate come tali e contenenti gas fluorurati a effetto serra in quantità inferiori a 10 tonnellate di CO2 equivalente;
  • recupero di gas fluorurati a effetto serra;
  • installazione;
  • riparazione, manutenzione o assistenza; smantellamento, in base alle disposizioni di cui all’art. 7, comma 1, lettera a), del D.P.R. n. 146/2018.

2) personale addetto a svolgere una o più delle seguenti attività su apparecchiature di protezione antincendio che contengono gas fluorurati ad effetto serra ai sensi del Regolamento (UE) n. 304/2008:

  • controllo delle perdite dalle apparecchiature contenenti gas fluorurati a effetto serra in quantità pari o superiori a 5 tonnellate di CO2 equivalente a meno che le apparecchiature siano ermeticamente sigillate, etichettate come tali e contenenti gas fluorurati a effetto serra in quantità inferiori a 10 tonnellate di CO2 equivalente;
  • recupero di gas fluorurati a effetto serra;
  • installazione;
  • riparazione, manutenzione o assistenza;
  • smantellamento, in base alle disposizioni di cui all’art. 7, comma 1, lettera b), del D.P.R. n. 146/2018. 9.3

3)  personale addetto a svolgere una o più delle seguenti attività relative ai commutatori elettrici contenenti gas fluorurati a effetto serra in base al REGOLAMENTO (UE) 2015/2066 :

  • installazione;
  • riparazione, manutenzione o assistenza;
  • disattivazione/smantellamento;
  • recupero di gas fluorurati a effetto serra da commutatori elettrici fissi, in base alle disposizioni di cui all’art. 7, comma 1, lettera c), del D.P.R. n. 146/2018.

4) REGOLAMENTO (CE) 306/2008 : Recupero di solventi a base di gas fluorurati a effetto serra dalle apparecchiature fisse che li contengono in base alle disposizioni di cui all’articolo 7, comma 1, lettera d), del D.P.R. n. 146/2018.

* Un’impresa può essere certificata se impiega personale certificato e se dispone di procedure e strumenti atti a svolgere le sottoelencate attività:

a) installazione, manutenzione o riparazione di apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore contenenti gas fluorurati ad effetto serra;
b) installazione, manutenzione o riparazione di impianti fissi di protezione antincendio e di estintori contenenti gas fluorurati ad effetto serra;
c) recupero di gas fluorurati ad effetto serra dei commutatori ad alta tensione;
d) recupero di solventi a base di gas fluorurati ad effetto serra dalle apparecchiature che li contengono;
e) recupero di gas fluorurati ad effetto serra dagli impianti di condizionamento d’aria

Qualifica

Il nostro corso qualifica in CATEGORIA I°:abilitazione per impianti con +di 3kg (+6kg apparecchiature ermetiche). Controllo, recupero, installazione, manutenzione.

N.B. se interessati alle altre categorie chiedere alla segreteria organizzativa

Durata

Il corso ha una durata di n.12 ore

Contenuti

Il programma conforme alla Gazzetta Ufficiale 3 marzo 2008 “Requisiti minimi relativi alle competenze e alle conoscenze che devono essere esaminate dagli organismi di valutazione”:

  • Termodinamica elementare – Termodinamica e circuiti frigoriferi (terminologia, parametri e processi fondamentali quali surriscaldamento, sottoraffreddamento, entalpia, effetto frigorifero, lato di alta e di bassa pressione, proprietà e trasformazioni termodinamiche dei refrigeranti);
  • Impatto dei refrigeranti sull’ambiente e relativa normativa ambientale – (Protocollo di Montreal e di Kyoto, ODP, GWP);
  • Caratteristiche e parametri di funzionamento dei principali componenti del circuito frigorifero: compressore, condensatore, organo di laminazione, evaporatore;
  • Prescrizioni e procedure per trattare, stoccare e trasportare refrigeranti e oli contaminati;
  • Controlli da effettuarsi prima di mettere in funzione l’impianto, dopo un lungo arresto, una manutenzione o una riparazione o durante il funzionamento;
  • Controlli per la ricerca perdite;
  • Gestione ecocompatibile dell’impianto e del refrigerante nelle operazioni di installazione, manutenzione, riparazione o recupero.

ESAME FINALE

L’esame prevede un totale di 4 ore ( parte teorica e pratica)

Conduzione dell’esame per il rilascio della certificazione ai sensi del Regolamento (UE) n.2015/2067 :

L’esame che permette di conseguire la certificazione prevede le seguenti prove pratiche:

  1. controllo delle perdite di apparecchiature contenenti gas fluorurati a effetto serra in quantità pari o superiori a 5 tonnellate di CO2 equivalente e non contenuti in schiume, a meno che le apparecchiature siano ermeticamente sigillate, etichettate come tali e contenenti gas fluorurati a effetto serra in quantità inferiori a 10 tonnellate di CO2 equivalente;
  2. recupero;
  3. installazione;
  4. riparazione, manutenzione o assistenza;
  5. smantellamento.

Riferimenti normativi

Regolamenti comunitari e leggi

  • Regolamento (UE) n. 517/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio del 16 aprile 2014 sui gas fluorurati a effetto serra e che abroga il Regolamento (CE) n. 842/2006;
  • Regolamento di esecuzione (UE) 2015/2067 della Commissione del 17 novembre 2015 che stabilisce, in conformità al regolamento (UE) n. 517/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, i requisiti minimi e le condizioni per il riconoscimento reciproco della certificazione delle persone fisiche per quanto concerne le apparecchiature fisse di refrigerazione e condizionamento d’aria, le pompe di calore fisse e le celle frigorifero di autocarri e rimorchi frigorifero contenenti gas fluorurati a effetto serra, nonché per la certificazione delle imprese per quanto concerne le apparecchiature fisse di refrigerazione e condizionamento d’aria e le pompe di calore fisse contenenti gas fluorurati ad effetto serra e che abroga il Regolamento (CE) n. 303/2008;
  • Regolamento di esecuzione (UE) 2015/2066 della Commissione del 17 novembre 2015 che stabilisce, a norma del regolamento (UE) n. 517/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, i requisiti minimi e le condizioni per il riconoscimento reciproco della certificazione delle persone fisiche addette all’installazione, assistenza, manutenzione, riparazione o disattivazione di commutatori elettrici contenenti gas fluorurati ad effetto serra o al recupero di gas fluorurati ad effetto serra da commutatori elettrici fissi e che abroga il Regolamento (CE) n. 305/2008;
  • Regolamento (CE) n. 304/2008 della Commissione del 2 aprile 2008 che stabilisce, in conformità al regolamento (CE) n. 842/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, i requisiti minimi e le condizioni per il riconoscimento reciproco della certificazione delle imprese e del personale per quanto concerne gli impianti fissi di protezione antincendio e gli estintori contenenti taluni gas fluorurati ad effetto serra;
  • Regolamento (CE) n. 306/2008 della Commissione del 2 aprile 2008 che stabilisce, in conformità al regolamento (CE) n. 842/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, i requisiti minimi e le condizioni per il riconoscimento reciproco della certificazione del personale addetto al recupero di taluni solventi a base di gas fluorurati ad effetto serra dalle apparecchiature;
  • Decreto del Presidente della Repubblica 16 novembre 2018, n. 146 – Regolamento di esecuzione del regolamento (UE) n. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra e che abroga il regolamento (CE) n. 842/2006.

Costo del corso

La quota di partecipazione al corso ammonta ad euro 320,00 + iva.

Costo esame categoria I e Certificazione

La quota di partecipazione all’esame finale, comprensiva dei costi per la certificazione, ammonta ad euro 650,00 + iva.

Prossimi corsi in partenza

16 Novembre 16 Novembre - 21 Novembre
Sede Falchi & Partners srls, Via Tiberina 84/R
Ponterio, PG 06059 Italia
+ Google Maps
16 Novembre 16 Novembre - 21 Novembre
Sede Falchi & Partners srls, Via Tiberina 84/R
Ponterio, PG 06059 Italia
+ Google Maps

VUOI SAPERE DI PIÙ?

Il nostro team di professionisti è a tua disposizione.

Rimani Informato!

Inserisci i tuoi dati per ricevere SMS e E-mail sugli aggiornamenti dei corsi Falchi&Partners


    X

    Informativa
    Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

    Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

    Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disabilitati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, abilitare i cookie: fare clic qui per aprire le preferenze relative ai cookie..